Jetzt loslegen. Gratis!
oder registrieren mit Ihrer E-Mail-Adresse
SPORT COACHING von Mind Map: SPORT COACHING

1. STAFF T.

1.1. 4) INCONTRO

1.1.1. 5) OBIETTIVI

2. A CHI?

2.1. STAFF TECNICO

2.1.1. GESTIONE DEL SINGOLO ATLETA

2.1.2. GESTIONE OTTIMALE DELLA SQUADRA

2.2. ATLETI

2.2.1. MIGLIORAMENTO CONTINUO

2.2.2. OBIETTIVO

2.2.2.1. TECNICO

2.2.2.2. TATTICO

2.2.2.3. TECNICO

2.2.2.4. MENTALE

2.3. DIRIGENZA

3. COME?

3.1. 1) OSSERVAZIONE

3.1.1. ALLENAMENTI

3.1.1.1. 3) FEEDBACK

3.1.1.1.1. ATLETI

3.1.2. GARE

3.2. 2) DOMANDE GIUSTE

3.2.1. DIRIGENZA STAFF ATLETI

3.2.1.1. COSA SI VUOL OTTENERE

3.2.1.1.1. IN QUANTO TEMPO

3.3. 6) FORMAZIONE

3.3.1. GOAL SETTING

3.3.1.1. CHECK

3.3.1.2. VALUTAZIONE

3.3.1.3. EVENTUALE RI-PROGRAMMAZIONE

3.3.1.3.1. PLAN DO CHECK ACT

3.3.2. TEORIA

3.3.2.1. DI GRUPPO

3.3.2.2. ONE TO ONE

3.3.2.2.1. PROFILO DI BUTLER

3.3.3. PRATICA

3.3.3.1. TEAM BUILDING

3.3.3.1.1. STAFF E ATLETI

3.3.3.1.2. ICEBREACKING

3.3.3.1.3. ROLE PLAYING

3.3.3.2. TEST

3.3.3.2.1. IPPS 48

3.3.3.2.2. GEQ

3.3.3.2.3. LSS

3.3.3.2.4. CBA SPORT

3.3.3.2.5. TAIS

3.3.3.2.6. EMOTIONAL PROFILE

3.3.3.2.7. QuAM

3.3.3.2.8. SOCIOGRAMMA DI MORENO

3.4. 7) MONITORAGGIO

3.4.1. OBIETTIVI SINGOLI

3.4.2. OBIETTIVI DI SQUDRA

4. CHI?

4.1. FORMATORE/COACH

4.2. PSICOLOGA

5. PERCHE'?

5.1. MIGLIORARE LE PERFORMANCES

5.2. MIGLIORARE LA COESIONE INTERNA

5.3. MIGLIORARE LA COMUNICAZIONE INTERNA

5.3.1. DIRIGENZA STAFF TECNICO ATLETI

5.4. CREARE CONSAPEVOLEZZA NEI PROPRI MEZZI

5.5. IMPARARE A SFRUTTARE I PROPRI LIMITI

5.6. CREARE STRATEGIE DI AZIONE

5.6.1. AUTONOMIA

5.6.2. AUTOEFFICACIA

5.7. SVILUPPARE LA MOTIVAZIONE

5.7.1. EVITARE GLI ALIBI

5.8. SVILUPPARE UNA IDENTITA' PERSONALE...

5.8.1. ..PER ARRIVARE AD UNA IDENTITA' DI SQUADRA