La pittura romanica

la pittura romanica

Commencez. C'est gratuit
ou s'inscrire avec votre adresse courriel
La pittura romanica par Mind Map: La pittura romanica

1. stretto rapporto con con l'architettura religiosa

2. collocazione

2.1. pareti, interne ed esterne, delle chiese, vele delle crociere sono gli spazi più usati per l' affresco

2.2. i mosaici per decorare gli archi, facciate, absidi

3. Francia, Germania, Inghileterra si ricorre prevalentemente all' affresco, in continuità con le tradizioni artistiche In Italia la puttura murale risente delle influuenze bizantine

4. miniatura

4.1. pergamena

4.2. minatore

4.3. decorare in modo minuto i prinicpali codici conservati nei conventi

4.4. geometrico o floreale

4.5. attorno al capilettera, lungo il margine o tutta la pagina

4.6. monastero di montecassino

5. tempera su tavola

5.1. legno locale

5.2. tavole di legno rettangolare, cuspidata, cruciforme centinata

6. fondo d'oro

6.1. la foglia d'oro veniva applicata prima della pittura

6.2. prevalentemente personaggi sacri

7. Italia

7.1. il mosaico

7.1.1. rielaborazione dello stile bizantino

7.2. le croci dipinte

7.2.1. due tpi: Cristo trionfiante con testa eretta, occhi aperti, piedi leggermente divaricati (non prova dolore) Cristo sofferente con capo reclinato e occhi socchiusi (più vicino all'uomo)

7.3. affreschi

7.3.1. San Michele Arcangelo a A sant'Angelo in Fromis tre navate, vitta di Cristo e dei santi,