LA POLITICA DI GIUSTINIANO

Laten we beginnen. Het is Gratis
of registreren met je e-mailadres
LA POLITICA DI GIUSTINIANO Door Mind Map: LA POLITICA DI GIUSTINIANO

1. Giustiniano aveva un progetto ambizioso: la ricostruzione dell' impero romano (restauration imperii).

1.1. IL prerequisito indispensabile era la completa unità dell'impero

1.2. Giustiniano proponeva di rinnovare la missione universale unificando tutto il mondo sotto un sovrano e una religione(CRISTIANA CATTOLICA)

2. NUOVE RIFORME

2.1. Riaffermò l'autorità dell' imperatore

2.2. Riduzione della corruzione limitando l'autonomia dei funzionari

2.3. Portò l'amministrazione pubblica sotto il controllo di suoi collaboratori

2.4. Aumento di pressione fiscale causa delle campagne militari

2.5. Aristocrazia fondiaria più potente e riottosa ad accettare l'autorità imperiali

3. UNICA RELIGIONE:Giustiniano aveva concepito l'impero come erede di quello romano-cristiano di Costantino

3.1. Ricerca di un'alleanza con il papa

3.2. Lotta contro ogni forma di paganesimo e eresia

4. Giustiniano rivendicò una continuità con la tradizione dell'impero universale anche in campo universale

4.1. Impose il latino come lingua a corte e negli atti

4.2. realizzò un programma urbanistico

4.3. il suo più grande capolavoro culturale fu il corpus iuris civilis (raccolta del diritto civile)

5. RICONQUISTA DELL'OCCIDENTE

5.1. Ebbe un parziale successo

5.2. dissanguò le finanze imperiali

5.3. aveva come alleati: il clero cattolico, grande aristocrazia e i mercanti

6. Iniziò con la facile spedizione nell'Africa settentrionale per poi passare alla Sardegna e alle isole Balneari e quindi approdando nel sud governato dai goti questo fu l'inizio della guerra greco-gotica

6.1. I sovrani goti per difendersi opposero un'accanita resistenza

6.2. Totila cercò il consenso dei ceti più bassi, concesse la libertà gli schiavi a patto che combattessero e diminuì la pressione fiscale a carico dei contadini

6.3. Alla fine Totila fu ucciso nel 552

7. La guerra greco-gotica devastò l'Italia più di quanto avessero fatto le incursioni barbariche

7.1. campagne sconvolte dagli eserciti

7.2. città in rovina

7.3. carestie e epidemia di peste

8. Dopo un ventennio di guerre Giustiniano era riuscito a far rivivere l'impero universale di Roma ma dopo 15 anni l'Italia venne occupata dai longobardi