Linguaggio e lingue storico-naturali

Laten we beginnen. Het is Gratis
of registreren met je e-mailadres
Linguaggio e lingue storico-naturali Door Mind Map: Linguaggio e lingue storico-naturali

1. La lettera di Ramesse

2. La lingua è un sistema segnico di cui si ipotizza l'esistenza nella mente dei parlanti (un modello) per spiegare il comportamento linguistico di una comunità di parlanti (Rigotti & Cigada)

2.1. variazioni diacroniche, diatopiche, diastratiche, diafasiche, diamesiche

3. Il linguaggio umano

3.1. La faculté du langage

3.1.1. Il ragazzo selvaggio

3.1.2. Naturale, non spontaneo, relazionale

3.2. La comunicazione delle api

3.2.1. Canale visivo vs. uditivo

3.2.2. Dialogo (dato oggettivo vs. dato linguistico)

3.2.3. Un solo oggetto del discorso

3.2.4. Articolazione (doppia)

4. Le lingue storico-naturali

4.1. I segni linguistici: le strutture intermedie

4.1.1. omonimia e sinonimia / polisemia e varianza

4.2. Codici, sistemi di segni, sistemi segnici

4.2.1. Sistema segnico: sistema di strutture intermedie predisposte a significare

4.2.2. Relazioni fra i segni nel sistema: sintagma e paradigma

4.3. I livelli delle lingue ("reparti di elaborazione del messaggio")

4.3.1. Lessico

4.3.2. Morfologia

4.3.3. Sintassi

4.3.4. Ordine delle parole

4.3.5. Intonazione